Fig. A - Pubblicità storica

La ditta nasce nel 1981 e, come riporta la prima pubblicità storica (Fig. A), era specializzata nel risolvere problemi di canali di gronda e coperture. Uno dei soci fondatori, Cesare Cappelli, classe 1939, ancora oggi alla scrivania in ufficio in via Sabbiata a Robecco d’Oglio, ha sempre creduto che la specializzazione fosse la base per poter offrire un servizio di qualità. All’inizio degli anni Ottanta il lavoro del lattoniere era una vera e propria arte, eseguita da bravi fabbri e idraulici, che però la consideravano solo come un complemento alle loro attività principali, mentre delle coperture si occupavano solamente le imprese edili. Inizialmente quindi Cremona Gronde si è impegnata nell’artigianato della lattoneria, per poi evolvere, con l’acquisto della prima piattaforma aerea nel 1995, in un servizio unico per il cliente che volesse sostituire le proprie gronde affidandosi ad un’unica impresa.



Investire e specializzarsi sono sempre state quindi le parole d’ordine della Cremona Gronde. La ditta ad oggi possiede sette mezzi tra autogru e piattaforme aeree e oggi è proprio il figlio del fondatore, Claudio Cappelli, a proseguire degnamente il lavoro iniziato dal padre nel condurre l’azienda.


L’esperienza acquisita negli anni di attività e l’investimento continuo l’hanno portata ad essere una delle ditte leader del proprio settore – lattoneria e coperture – con tredici dipendenti e una fetta di mercato importante.


A partire dal 1994, la ditta ha coltivato e accresciuto le proprie potenzialità, puntando su dipendenti validi e accrescendo le loro potenzialità e competenze, crescendo con loro in esperienza, fino a trasformali in capi squadra esperti e completi, affiancandoli poi da un ufficio amministrativo e tecnico indipendente, pronto a soddisfare e evadere le richieste dei clienti, fra consulenze e pratiche edilizie.


Il servizio al cliente risulta sempre veloce e preciso, grazie alla possibilità di lavorare su più cantieri contemporaneamente grazie al numero di tecnici specializzati e alle sue attrezzature.


Proseguendo con la storia della Cremona Gronde, come spiega il “nuovo” titolare Claudio Cappelli, a partire dal 1999, la ditta è in grado di svolgere, sempre in ottica di investimento e specializzazione, l’attività di bonifica dell’amianto, fornendo quindi un servizio ancora più completo: partendo dalla rimozione di coperture contenenti amianto, fino alla posa di nuova copertura, passando per opere di lattoneria.


Alcune delle più prestigiose industrie della provincia, una serie di amministrazioni comunali e alcuni enti pubblici annoverano la ditta come fornitrice di fiducia, tutto questo grazie a una tale organizzazione aziendale unitamente al possesso di certificazioni come la SOA, che permettono all’azienda di assecondare le richieste sia di piccoli interventi, come piccole manutenzioni di privati, sia di lavori decisamente importanti, come il rifacimento di coperture, industriali, civili o agricole, anche di svariate migliaia di metri quadri.


Accedi alle diverse sezioni del sito per conoscere nel dettagliato i servizi che la Cremona Gronde può offrirti.